Trapcoustic

31 gennaio 2018


mercoledì 31 gennaio dopo la proiezione di 
"Su su per la seconda volta vergine (Yuke yuke nidome no shojo)" (1969) di Koji Wakamatsu per Sesso e violenza, l’oscuro cinema giapponese anni ’60-'70

live di Trapcoustic ( geograph records/Legno/ Baby yoga)
il cantastorie folktronico si propone al suo pubblico in una raccolta di brani dai suoi ultimi album piu' una serie di anteprime del prossimo lavoro in cantiere. Tutti eseguiti esclusivamente in versione 12 corde e viola, in questa occasione accompagnato da Ambra Michelangeli ( Holy Pieces, Theo Teardo, Trio Improvviso). Non perdetevelo se non volete perdervi.

https://geographrecords1.bandcamp.com/album/trapcoustic-shell
https://babyyoga.bandcamp.com/album/speculum

✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯✯
intorno alle 23.00
audiovisione riservata ai soci arci