SUDAMERIKANA: proiezione de "LA JAULA DE ORO"

01 novembre 2017


SUDAMERIKANA
-piccola rassegna dedicata al nuovo cinema sudamericano-
uno sguardo alternativo su una delle cinematografie più interessanti ed affascinanti degli utlimi anni. sempre in costante evoluzione il nuovo cinema sudamericano si è distinto per audacia dei temi affrontati, per spirito innovativo delle tecniche narrative e delle scelte stilistiche. la rassegna esprime il dinamismo del cinema sudamericano che ha regalato piccoli capolavori senza costruire un vero centro di produzione ma stimolando reciprocamente registi di diversa nazionalità, 6 pellicole 4 paesi: Cile Brasile Messico Perù, questo il viaggio dellla rassegna di ottobre del Trenta Formiche.

proiezione di LA JAULA DE ORO

di Quemada-Diez (messico 2013)

Al centro dell'opera prima di Diego Quemada-Díez c'è il concetto di frontiera. Intesa come limite e separazione, linea immaginaria che separa i ricchi dai poveri, terre economicamente sviluppate da altre ferme sotto il giogo di una grande arretratezza. Un confine da aggirare, navigando su corsi d'acqua, strisciando in angusti cunicoli, camminando sulle rotaie di una ferrovia che dovrebbe portare al progresso, ad una realtà migliore, almeno sulla carta. Il viaggio di Juan, Sara e Chauk è quello di tutti i migranti, di uomini alla ricerca di un luogo solo concettualmente distante in cui giocarsi la possibilità di essere diversi da quello che la geografia ha scelto per loro alla nascita. Nonostante la chiarezza delle riflessioni su cui si sviluppa, La gabbia dorata non è un'opera a tesi, realizzata esclusivamente per evidenziare uno scottante problema geopolitico, ma un film in cui le tematiche affrontate aderiscono alla linea narrativa, al respiro del racconto, allo sviluppo dei personaggi.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

tutti i film sono in lingua originale.
la proiezione inizia alle 21.00 precise e in sala è permesso fumare.
ingresso con tessera Arci